Piscine con sistema a skimmer

La tipologia di piscina a “SKIMMER” è sicuramente la più semplice ed economica, ma non per questo meno prestigiosa rispetto alla tipologia a “sfioro”. Non vi sono limiti alle dimensioni per questo tipo di vasca e comunque adatta quasi esclusivamente per le piscine private.

Nella piscina a skimmer il livello dell’acqua è di circa 10/15 cm più basso rispetto al bordo vasca, questo perché l’aspirazione dell’acqua avviene oltre che dal fondo, attraverso la “presa di fondo”, anche a mezzo di uno o più skimmer a seconda delle dimensioni della vasca. E' fondamentale che il livello dell’acqua sia sempre a metà della bocca dello skimmer in modo da garantire all'acqua la più efficace circolazione. L’acqua aspirata passa poi attraverso il sistema di filtrazione e rientra in piscina attraverso le bocchette che sono sempre poste lungo le pareti verticali della vasca. Semplice e funzionale rappresenta il modello costruttivo classico di piscina. Può naturalmente essere dotata di qualsiasi tipo di optional: trampolino, idromassaggio, fari, nuoto-controcorrente e naturalmente rivestita con i materiali più diversi.



Figura 1 - Skimmer a bocca svasata

Lo skimmer è costituito da un'apertura rettangolare sul muro della vasca, attraverso cui l'acqua in superficie viene aspirata direttamente dalle pompe, senza che sia necessaria la presenza della vasca di compenso.
Esempio schematizzato di una piscina con sistema a skimmer


















Richiedi preventivo





Piscine con sistema a sfioro

La tipologia di piscina a “SFIORO” è esteticamente più apprezzabile, ma con un costo superiore dovuto al sistema di controllo della tracimazione e della vasca di compensazione necessaria per questo tipo di piscina. Si può scegliere tra diversi stili di tracimazione a seconda dell’ubicazione per valorizzare al massimo l’effetto dello specchio d’acqua a livello della pavimentazione.

Il bordo sfioratore rappresenta il particolare che assume maggiore importanza, condizionando, peraltro, quasi tutte le componenti strutturali ed impiantistiche della piscina.

La caratteristica della piscina detta con bordo a sfioro è quella di avere il livello acqua esattamente a livello del terreno. Particolarmente bella esteticamente ha anche un ottimo ricircolo dell'acqua grazie all'applicazione delle bocchette di immissione acqua in vasca sul fondo anziché sulle pareti. L'acqua che tracima per effetto dell'ingresso in piscina dei bagnanti viene raccolta da una griglia perimetrale che grazie ad una leggera pendenza convoglia l'acqua in una vasca di compenso che serve a mantenere sempre costante il livello dell'acqua. L'aspirazione dell'acqua avviene pertanto attraverso tutto il perimetro ma anche dal fondo a mezzo di una o più griglie di fondo. Una volta passata attraverso il filtro ed un eventuale scambiatore di calore o un dosatore di cloro, l'acqua rientra in vasca dalle bocchette di fondo. La piscina a sfioro oltre ad garantire l'ottimo ricircolo dell'acqua rappresenta esteticamente la massima espressione della piscina. L'effetto del livello acqua è quello di uno specchio che finisce esattamente dove comincia il giardino. Naturalmente la necessità di costruire una vasca di compenso e la precisione millimetrica del rispetto dei livelli in fase costruttiva incidono sensibilmente sul prezzi di questo tipo di vasca.


Figura 2 - Particolare canaletta

L'acqua raccolta dalla canaletta perimetrale viene convogliata nella vasca di compenso.
Esempio schematizzato di una piscina a bordo sfioratore
























Richiedi preventivo

Per quanto riguarda l’impianto di filtrazione ed il sistema di disinfezione, utilizziamo esclusivamente materiali di primissima qualità che nel preventivo vengono ampiamente e dettagliatamente descritti. Una perfetta filtrazione unita ad un trattamento chimico idoneo sono garanzia di un’acqua cristallina, per l’estetica, e batteriologicamente pura per la salute.